A+ A A-

Pallavolo. Enna,Calascibetta,Regalbuto,Centuripe , Agira e Nicosia dove si gioca ancora a pallavolo.

Non è completamente esatto affermare che solamente in soli 6 città su 19 del territorio di Enna si "gioca " a pallavolo, ma piuttosto sarebbe esatto dire che solamente 6 città ennesi nel complesso hanno iscritto formazioni nei campionati regionali e in quelli di  di serie e di categoria del territorio . Perchè un calo così drastico ? Difficile rispondere . Si potrebbe partire dal tanto discusso e contestato accorpamento al territorio di Catania, fino ad arrivare agli alti costi imposti dalla federvolley . Forse però sarebbe più giusto affermare che la grave crisi economica dell'intero territorio di Enna costringe ogni anno le società sportive a dover ridimensionare i programmi e in molti casi a non partecipare ai campionati se non addirittura chiudere la società. Il dato se visto sul piano sociale diventa ancor di più preoccupante se si aggiunge il grave fenomeno degli abbandoni già dall'età di 13/14 anni dei ragazzi che praticano sport. C'è infine da sottolineare come l'impiantistica sportiva ennese sia delle palestre scolastiche ( in molti casi vetuste ) che dei pochi palazzetti e tensiostatici non incoraggia i dirigenti delle società sportive a continuare soprattutto per gli alti costi di gestione o delle tariffe imposte dai gestori privati. Sono personalmente convinto che ogni ragazzo che abbandona lo sport e ogni società sportiva che smette di esistere provocano un danno sociale che forse è fin troppo sottovalutato. Ma quel che è peggio è che  l'intera società civile del territorio si sarà impoverita.

back to top

REGALBUTO

POLITICA

SPORT

IN LINEA

Abbiamo 37 visitatori e nessun utente online

CALENDARIO

« Ottobre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31