A+ A A-

Items filtered by date: Novembre 2019 - Regalbuto Press

Vitalizi. Ars approva il taglio. Protesta del M5S.

  • Published in politica

(ANSA) - PALERMO, 27 NOV - Tagli dei vitalizi anche in Sicilia. L'Assemblea ha appena approvato il disegno di legge che riduce gli assegni per gli ex parlamentari regionali in pensione. È prevista una riduzione lineare del 9,25%, con un ulteriore 5% che si applicherà per gli assegni da 32 a 67 mila euro e il 10% per quelli oltre i 62 mila euro. Ha votato contro il M5s. Sull'argomento la protesta del M5S il quae in una nota ha scritto: "La classe politica continua a resistere al taglio dei privilegi. Oggi tutto il Parlamento, con la sola eccezione del M5s e nell'assoluto silenzio di quei deputati che hanno votato a favore di un vero e proprio indecente capolavoro, si è toccata una delle pagine più buie della storia di questa Regione. Si dovevano tagliare i vitalizi e invece si sono aumentate le pensioni". Così il capogruppo del M5s all'Ars, Francesco Cappello dopo l'approvazione del disegno di legge sul taglio dei vitalizi. "Evidentemente, quando si toccano gli interessi di chi domani dovrà percepire il vitalizio, perché in gran parte il Parlamento regionale è formato da persone che dovranno percepirlo, nessuno ha voluto dare un taglio a un privilegio personale - aggiunge - Quello che ha fatto questo Parlamento è semplicemente produrre una legge che favorisce pochi e a spese di 5 milioni di siciliani”. "La legge appena approvata dal Parlamento siciliano sul taglio dei vitalizi consegna alla Sicilia il podio tra le regioni italiane". Così il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, in merito all'approvazione del disegno di legge sul taglio dei vitalizi.
    "Dal punto di vista del risparmio, con un taglio annuo di 2 milioni di euro e 10 milioni di euro in cinque anni, siamo senza alcun dubbio i primi in Italia – ha aggiunto -. Sfido chi ha vissuto sulla pelle dell'immagine della Sicilia a trovare una regione che abbia fatto meglio di noi. I siciliani, sbeffeggiati, insultati e denigrati per mesi, aspettano adesso le scuse di coloro che ci tacciavano di essere spreconi". (ANSA)  

Read more...

Finanziati due cantieri di lavoro per un totale di 145 mila euro.

Sono stati finanziati  al comune di Regalbuto due interventi per la riqualificazione di via Vito Carosia nel quartiere Saraceno, e per la realizzazione di un percorso pedonale che porta al Poliambulatorio. Entrambi con la formula di cantieri di lavoro per un totale di 145 mila euro. A darne notizia il sindaco Francesco Bivona.

Read more...

Ansa. A Palermo il primo giardino etico.

  • Published in opinioni

(ANSA) - PALERMO, 30 NOV - Anche Palermo ha da oggi, come già in molte altre città d'Italia, un giardino ispirato ai principi della sostenibilità e del rispetto del verde. L'idea è di Sicily by Car, Società leader del settore dell'autonoleggio a capitale interamente italiano, che ha voluto donare alla città la riqualificazione della Villa Tenente colonnello Russo ottenendone la manutenzione dal Comune di Palermo.
    La Villa, in via G. Sciuti 83, in pieno centro città, era da tempo in stato di abbandono e di degrado: spazzatura, panchine arrugginite, manto erboso e piante aride, vasca e fontana sporche e prive di acqua, nessun gioco per i più piccoli.
    La villa, ripristinata e riarredata per volontà di Tommaso Dragotto, presidente della Compagnia di autonoleggio, è stata inaugurata oggi con una cerimonia informale che ha voluto rimarcare la matrice sostenibile del progetto di riqualificazione.
    I bambini presenti sono stati coinvolti dai volontari dell'associazione ComPA con le Fiabe in Villa, racconti animati per educare al rispetto per l'ambiente e alla fruizione degli spazi pubblici. L'area giochi, comprata ex-novo, è stata pensata come spazio ecologico con altalene e scivoli in legno, istallati anche nuovi cestini rifiuti attrezzati per le deiezioni canine, e cartelli invitanti all'utilizzo degli stessi ed al rispetto del verde. Durante l'evento è stato inoltre consegnato il premio per le Olimpiadi della Sostenibilità, "Un Libro per l'Ambiente.
    Conosci-Cambia-Previeni", concorso sportivo/ambientale per le scolaresche. Una folla di grandi e piccini ha partecipato numerosa al festoso evento che ha visto, tra gli altri, la partecipazione delle ragazze della SBC Palermo basket.(ANSA).
   

Read more...

Rissa in Parlamento. " Onorevoli chi ? ......"

  • Published in Notizie

Una scena disgustosa che la dice lunga sulla qualità dei nostri rappresentanti in parlamento, i deputati di maggioranza e opposizione sono venuti alle mani durante la discussione sul Mes.Una rissa in piena regola, con urla e botte, al centro dell'emiciclo di Montecitorio. A questo è arrivata l'Italia, a queste scene da democrazie del terzo mondo, alla violenza istituzionalizzata. Motivo della rissa è stato il Meccanismo Europeo di Stabilità di cui la Lega da settimane accusa Conte di aver firmato gli accordi di modifica del Mef senza passare dal parlamento. Da li si è " scatenato l'inferno" con urla , pugni , calci il tutto davanti a due scolaresche in visita. E' questo lo stato della politica, affidato a persone che non hanno dignità per il ruolo che ricoprono trasformando il Parlamento in un vero bar malfamato. Personalmente ho sempre creduto  che ci chiamassero Onorevoli  perché dobbiamo comportarci sempre in maniera onorevole. Ebbene così non lo è stato,almento con questa classe politica.

Read more...

Serie D pallavolo. Nerea Calcerano tesserata per Cus Catania .

  • Published in sport

La regalbutese Nera Calcerano è approdata alla corte del team femminile del Cus Catania che attualmente guida la classifica del girone B del campionato regionale di serie D. Nerea è una delle tante ragazze uscite dalla scuola di pallavolo che a Regalbuto fin dal 1984 ha cresciuto. Dopo la trafila nelle giovanili,Nerea Calcerano ha giocato sempre in prima divisione prima con il Rahl Butahi e successivamente con l'Amèselon ed oggi giocare a catania per il Cus e in serie D è il giusto premio per una ragazza come Nerea che non ha mai perso la passione per la pallavolo. 

Read more...

A Catenanuova riaprono i corsi di pallavolo .

  • Published in Notizie

Tempo fa lo avevamo scritto. La pallavolo a Catenanuova doveva e poteva rinascere. Così è stato grazie all'infaticabile impegno dei dirigenti del volley Club Catena che a costo di sacrifici consentiranno già da venerdì 29 novembre prossimo la riapertura dei corsi riservati ai ragazzi e ragazze di età compresa dai 5 ai 14 anni.

Read more...

Volley serie C Maschile. Agira a punteggio pieno.

  • Published in sport

Agira a punteggio pieno. E' questo il responso di un sabato di volley che ha visto i ragazzi del duo Millauro/Bottino , tornare a casa con un altro risultato a punteggio pieno. Il tre a zero inflitto in casa dell'Area Volley conferma ancora una volta la qualità di questa squadra che si propone come protagonista del girone B nel campionato di serie C. Del resto fino ad ora i numeri parlano chiaro: 9 set vinti su nove. La cronaca dell'incontro si può riassumere nel solo primo set quando i ragazzi del presidente Lupo subivano la pressione dei padroni di casa vincendo però il set 23/25. Bottino e compagni però nei successivi due set nulla hanno concesso agli avversari chiudendo l'incontro sul 11/25 e 18/25. Doenica prossima ad Agira andrà in scena un Agira - Romy Lube dal sapore già di sfida al vertice -  promozione .

Read more...

Stabilizzati ...!!!

  • Published in opinioni

Si conclude così un percorso lavorativo lungo, faticoso pieno di speranze per ognuno dei lavoratori cosi detti "precari" che finalmente hanno visto realizzati i propri desideri.. Da oggi per loro continua il  percorso già intrapreso molti anni fà ma questa volta vissuto con maggiore serenità.

Read more...

Perchè il campo dell'Aquamara deve rivivere. Facciamo di quest'area una multi sport.

  • Published in opinioni

Sarò banale scriverlo. Ma la notizia che è stato ammesso un finanziamento per la riqualificazione del campo sportivo dell'Acquamara ( mi piace chiamarlo così) mi ha riempito di gioia. Se devo essere onesto con me stesso non ero stato e non lo sono ancora favorevole alla realizzazione del parcheggio. Però è inutile andare indietro a ridiscutere di cose già realizzate . I miei ricordi del quel luogo risalgono alle interminabili ore trascorse da piccolo dietro la rete di recinzione aspettando che un giocatore della squadra di calcio Amaselo sbagliasse il tiro mandandolo fuori e tutti noi piccoli ragazzini correre a prendere il pallone per provare la gioia di dare un calcio. Per poi essere protagonista con la squadra della Libertas , curando le ferite delle cadute con la sabbia del campo fino al progetto di portare tutti i ragazzi a giocare al pallone in tutte le categorie giovanili , allenati da ex giocatori che si erano uniti per continuare quella tradizione calcistica che così tanto entusiasmava il numerosissimo pubblico che assiepava le " tribune". La mia gioia veniva dai ricordi dei tanti personaggi che sono passati da quel luogo: giocatori, allenatori, presidenti,dirigenti, porta acqua. Aneddoti dei campionati estivi che sono ancora vivi in coloro che hanno vissuto ll campo dell'Aquamara. Oggi è tutto diverso. Il calcio si è trasformato in calcio a 5, si gioca al coperto ( quant'è bello giocare fuori sotto la pioggia ). Oggi a Regalbuto non vi è solamente il calcio e l'offerta sportiva si è allargata anche alla pallavolo e basket che coinvolgono tante ragazze e ragazzi per cui forse con poche centinaia di euro se si realizzassero due canestri e una rete di pallavolo in modo da consentire anche a questi ragazzi di praticare il loro sport preferito non sarebbe male. L'Acquamara diventerebbe il centro dello sport e non solo per quella naturale posizione che consentirebbe ai ragazzi di ogni quartiere di mettersi sottobraccio un pallone e andare a giocare , ma anche perchè sarebbe bello potersi sedere asi bordi del campo e godersi lo spettacolo che i ragazzi , le ragazze , offrono quando sono impegnati a giocare con un pallone.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

CALENDARIO

« Novembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30