Coronavirus. Le restrizioni nel nuovo Dpcm di ottobre.

Ottobre 03, 2020 158

Mascherine all'aperto, limitazione del numero di persone in un luogo chiuso, nel trasporto pubblico non si andrà oltre l'80% della capieza dei posti a sedere,all’aperto non sarà possibile riunire più di mille persone alla volta, rigorosamente distanziate: una misura che riguarda le manifestazioni di piazza, ma anche gli stadi. Sono alcune misure che il governo sta valutando per contenere il contagio da coronavirus , così come riportato dalla edizione on line del Corriere della Sera.

La crescita costante della curva epidemica induce il Governo a valutare ulteriori limitazioni che presumibilmente saranno contenute mel prossimo Dpcm di Ottobre che Conte firmerà entro mercoledi. Sull'obbligo delle mascherine all'aperto ad anticipare l'introdurre l’obbligo di mascherine come già accade in molte Regioni è lo stesso premier  il premier Giuseppe Conte  che ha confermato che si sta valutando questa misura. Se la curva dovesse impennarsi il governo potrebbe decidere di far chiudere i locali aperti al pubblico alle 22 o alle 23. Ma anche di limitare gli accessi nei luoghi chiusi a un numero massimo di persone. Una limitazione che - in caso di un numero davvero alto - potrebbe essere esteso alle feste private. Si tratta di una misura estrema che potrebbe però rendersi necessaria -  se dovesse aumentare anche il numero dei ricoverati. 

Ultima modifica il Sabato, 03 Ottobre 2020 13:18