Coronavirus. Verso lo stop di feste e sport di contatto.

Ottobre 11, 2020 123

Secondo indiscrezioni riferite dalla stampa il Governo si prepara a emanare un nuovo ma stringente Dcpm che conterrebbe lo stop alle feste private, anche in casa, e la sospensione degli sport amatoriali di contatto, come il calcetto e il basket. Queste misure dovrebbero , a parere del Governo, dare una ulteriore stretta alla movida , alla luce degli aumenti dei casi di positività al Covid-19. In sintesi gli eventuiali provvedimenti.

- stop alle feste private, anche in casa, e un limite di massimo trenta persone ai tavoli nei locali e nelle sale per cerimonie e  limitazione delle presenze in congressi e manifestazioni pubbliche al chiuso

- Stop al calcetto, basket e a tutti gli sport di contatto a livello amatoriale”, scrivono i quotidiani.

“Per impedire gli assembramenti si vieterà ai cittadini di sostare davanti a bar, ristoranti e pub dalle 21 alle 6. Ma anche di riunirsi in strade, piazze e parchi. La vendita di alcolici sarà consentita fino alle 22. Mentre vengono potenziati i controlli sull’uso delle mascherine”.

Si ipotizza anche l'eventuale divieto di spostamento tra regioni.

Ultima modifica il Domenica, 11 Ottobre 2020 10:16