Articoli filtrati per data: Giovedì, 24 Ottobre 2019

L'Associazione  Misericordia di Regalbuto ha organizzato un corso di esecutore  BLS-D + BBLS-D della durata di 5 ore che si terrà presso la sede del'Associazione in Via Palermo. Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato valido per gli studenti come credito formativo scolastico.

Pubblicato in Eventi Regalbuto
Giovedì, 24 Ottobre 2019 10:32

Riparte Oronero. ( AgoVit)

Oronero. Ovvero il bar sulla provinciale Regalbuto-Catenanuova punto di ristoro per quanti vogliono effettuare una sosta per fare rifornimento o per un semplice caffè. Graziella e Rita : due donne dal carattere tosto che non vogliono fuggire verso le mete del nord in cerca di lavoro. Non sono le sole perchè altri giovani tentano di restare a Regalbuto, benchè restare e investire dalle nostre parti è sempre una scommessa. Il Bar-snack è in una posizione privilegiata ed è questa posizione che incoraggia Rita e Graziella di vitalizzare il locale e scommettere su di esso. Siamo stati sempre attenti , come blog, a quei giovani e alle donne e uomini che si sono intestarditi a restare , siamo stati e lo siamo ancora per coloro che lo hanno fatto e con loro sono rimaste le  idee e la voglia di migliorarsi. La speranza è rivolta a quanti sono dovuti andar via affinchè un giorno possano ritornare e ri-vitalizzare l'economia della nostra città.

Pubblicato in Prima Pagina
Giovedì, 24 Ottobre 2019 10:20

Storie dell'Antica Roma

Dopo aver tentato di estorcere più oro del pattuito ai romani per lasciare Roma, Brenno, dopo aver pronunciato la frase "vae victis", "guai ai vinti", venne interrotto dall'arrivo di Furio Camillo (che pronunciò la frase "non auro sed ferro patria recuperanda est"), nominato dittatore in assenza, e dell'esercito romano, che sbaragliò i barbari: "Poiché quelli si rifiutavano dicendo che il patto era già stato conchiuso, egli (Camillo) negò che fosse valido quell’accordo stretto senza sua autorizzazione da un magistrato inferiore in grado, dopo che egli già era stato nominato dittatore, ed intimò ai Galli di prepararsi a combattere. Diede ordine ai suoi di deporre i bagagli, di preparare le armi e di riconquistare la patria col ferro, non con l’oro, avendo davanti agli occhi i templi degli dèi, le mogli, i figli, il suolo della patria deturpato dai mali della guerra, e tutte le cose che era sacro dovere difendere e riprendere e vendicare." (Tito Livio, AUC, V, 49, 1 sgg.)

Pubblicato in cultura e spettacoli
Giovedì, 24 Ottobre 2019 10:04

Forbes. Sicilia meta mondiale del turismo.

La Sicilia è la meta turistica europea più ambita dagli Stati Uniti per il 2020, a rivelarlo è la rivista economica statunitense Forbes. L’Isola è seconda tra le migliori 20 destinazioni mondiali da visitare secondo Forbes. Un primati inaspettato che la piazza tra le destinazioni top europee. Nel vecchio continente la Sicilia è la prima destinazione turistica da visitare. Per Forbes la Sicilia «contiene alcuni dei siti turistici più notevoli del mondo, tra cui la leggendaria Valle dei Templi, dove i resti di sette templi dorici si trovano in una cornice mozzafiato di mandorli e ulivi». «La Sicilia ha un’autenticità che è sbiadita da molte altre parti del mondo”, ha spiegato Ashley Diamond, consulente di viaggio di lusso per Ovation Travel Group. “Paesi come Noto sono famosi per la loro architettura barocca e le facciate in pietra calcarea calcaree». Le spiagge tra le più belle del mondo, città d’arte ricche di storia, paesaggi mozzafiato, vivi d’eccellenza, cucina al top, fanno della Sicilia la meta migliore per trascorrere una vacanza per gli americani. Se queste sono le basi allora ci si può aspettare un netto miglioramento delle previsioni del settore turistico siciliano. 

Pubblicato in Notizie