Scala dei Turchi presa d'assalto dai turisti nonostante i divieti.

Agosto 10, 2021 271

Nonostante la Scala dei Turchi sia stata messa sotto sequestro ormai da febbraio 2020, sono ancora molti, forse troppi i turisti che si recano per visitare uno dei simboli più belli e significativi della Sicilia. A segnalare cosa sta accadendo l’Associazione Mareamico che ha fatto un’attenta analisi di ciò che potrebbe accadere se la parete rocciosa dovesse staccarsi. Nonostante dunque gli evidenti divieti, la scala dei turchi rimane uno dei soggetti più più fotografato della Sicilia.Qualche settimana fa l’associazione ambientalista ha evidenziato come nonostante l’area sia interdetta, sono moltissime le persone che al calare del sole attraversano le barriere: “Succede che durante la giornata il servizio civico organizzato dal comune di Realmonte, bene o male, riesca a impedire l’accesso dei turisti. Ma al tramonto, quando il servizio viene sospeso, la Scala dei Turchi viene presa d’assalto e invasa dai turisti, che penetrano dentro l’area interdetta, per assistere al calar del sole”.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.regalbutopress.it/home/templates/ts_newslinen/html/com_k2/templates/default/item.php on line 314
Ultima modifica il Martedì, 10 Agosto 2021 14:32