Quale scuola secondaria scegliere dopo le medie?

Gennaio 21, 2020 552

Quelli di voi che si apprestano a finire la terza media si stanno già domandando: «e adesso quale scuola scelgo?» Entro il 31  gennaio studenti e famiglie dovranno effettuare la cosidetta pre iscrizione ad uno degli istituto superiori o professionali per proseguire gli studi. Ebbene secondo noi non esiste la scuola migliore in assoluto, ma piuttosto  quella che fa più al caso proprio secondo le inclinazioni di ogni studente , il quale è chiamato a decidere sul suo futuro in un'età un pò critica.Scegliere la scuola superiore, infatti, non è affatto semplice: è meglio un liceo o un istituto tecnico? Quando è il caso di optare per un professionale? La scelta della scuola superiore condizionerà in parte anche l’orientamento universitario ed è per questo che non deve essere presa troppo alla leggera. A sua volta la scelta della scuola in parte è condizionata dalle distanze che li separano dai nostri paesi e soprattutto dalla natura delle strade e dalla posizione delle scuole nell'ambito della città. Sono in tanti a scegliere dunque un Istituto quanto più vicino al proprio territorio senza dover affrontare lunghi viaggi e ritorni a casa che in molti casi si protraggono anche nel pomeriggio in base agli orari degli autobus. Un modo molto semplice per orientarsi è quello di farsi domande su ciò che si ama fare e studiare  sui propri interessi, le proprie attitudini ecc. Impegnarsi in una cosa per cui si è portati, renderà tutto decisamente più semplice. Il consiglio che ci sentiamo di dare è sopratutto quello di operare una scelta consapevole ma anche quello di scegliere una scuola del territorio che abbatta i tempi di percorrenza a vantaggio delle ore di studio e degli hobby tra i quali la pratica sportiva.

Ultima modifica il Sabato, 22 Febbraio 2020 16:06