Quel lato oscuro della politica. In evidenza

Febbraio 13, 2021 64

Quel che abbiamo assistito in questi lunghi giorni di crisi del Governo ma direi della politica ha evidenziato il lato oscuro della politica , quella fatta di cattiverie, personalismi, calcoli , avidità economica e di potere . Quella politica ( lo scriviamo in minuscolo) che purtroppo è stata messa a fuoco e quindi maggiormente evidenziata, dalla signorilità e dalla dedizione di un Presidente del Consiglio, osteggiato, vilipeso , beffeggiato persino offeso nella sua persona , che non ha mai risposto o se lo ha fatto con pacatezza e chiarezza. L'impressione che si è avuto è quella che tutto ciò che è accaduto sia per colpa di un bel gruzzoletto di euro che l'Europa ha messo a disposizione dell'Italia per uscire dalla crisi dettata dal Coronavirus , 209 miliardi su cui in molti vorrebbero metterci le mani e spartirsi le fette più grosse. Conte è stato attaccato da Confindustria, dai giornali , da televisioni al solo scopo di riuscire a minare l'immagine di un Presidente che faticosamente stava tentando di portare l'Italia fuori dalla crisi ma soprattutto che era riuscito a ri-dare un volto più sicuro  in Europa . Conte ne esce tra gli applausi : mai capitato prima . Con lui , in dignità sia Fratelli d'Italia che Calenda i quali hanno dimostrato quella coerenza rara a vedersi oggi tra partiti e movimenti. Ma c'è un altra fetta di persone che da questa vicenda ne escono "puliti" : è quella parte di Grillini che non ha condiviso l'incoerenza di una scelta che finirà per stritolare un movimento che fino ad un certo punto aveva il pallino in mano. Draghi forse non l'avrà voluto ma ha dovuto accettare il "manuale Cencelli" dettato dai partiti che fanno parte dell'attuale maggioranza di Governo: due a me , tre a te, uno a te e così via. Ma quel che è ancora più triste è che al neo Presidente del Consiglio gli si è lasciato solamente lo spazio di scegliere i ministri cosiddetti "tecnici" . Dai politici sono invece riapparsi nomi che francamente pensavamo di aver dimenticato. Nomi di alto profilo ? Ho i miei dubbi.  E' dunque quel "lato oscuro della politica" che ha messo in maggiore evidenza le doti e l'onesta , ma direi anche la coerenza e l'incorruttibilità di Conte. Gli Italiani lo abbiamo capito e a leggere i commenti sui social si può tranquillamente affermare che l'ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è uscito tra gli applausi dei molti Italiani che lo ricorderanno con ammirazione. 

AgoVit 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.regalbutopress.it/home/templates/ts_newslinen/html/com_k2/templates/default/item.php on line 314
Ultima modifica il Sabato, 13 Febbraio 2021 17:06