Regalbuto '22.Forza Italia: " Caro PD con chi stai ? " In evidenza

Ottobre 07, 2021 139

Quella che arrivata da Forza Italia diretta al Partito Democratico di Regalbuto è a torto o a ragione una tiratina di orecchie. Nel suo intervento Salvo Cardaci è stato piuttosto diretto nel sottolineare il fatto che dalla sezione di Regalbuto del Pd si sarebbero aspettati quanto meno un passaggio con gli attuali alleati sulla posizione che prenderà alle prossime amministrative della prossima primavera. " Uno sgarbo istituzionale" scrive Cardaci il quale tra le righe chiede al PD regalbutese di chiarire la propria attuale posizione nel governo della città dato che esprime sindaco, presidente del consiglio comunale e un assessore. Insomma l'alleanza del Pd con un movimento di opposizione ( obiettivo comune) sta creando un vero e proprio terremoto politico a Regalbuto soprattutto perchè attualmente a Governare la città è una alleanza formata da Forza Italia, PD, movimento Guardiamo al Futuro e altri , e dunque è proprio da Forza Italia che arriva la richiesta di chiarimento che potrebbe portare ad una eventuale crisi nella maggioranza. Osservatore speciale non può che essere il movimento Regalbuto Riparte il quale dalla posizione di opposizione si limita a prendere nota , in vista delle prossime elezioni comunali . Dal partito Democratico è comunque lecito aspettarsi le prossime mosse e se cioè vorrà chiarire se stare o no con l'attuale maggioranza anche alle prossime amministrative ( almeno questa sembra la richiesta di Salvo Cardaci e Forza Italia) e se la risposta fosse un NO crediamo che proprio da forza Italia potrebbe partire la richiesta di un rimpasto all'interno della Giunta. Sindaco permettendo. 

AgoVit


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.regalbutopress.it/home/templates/ts_newslinen/html/com_k2/templates/default/item.php on line 314
Ultima modifica il Giovedì, 07 Ottobre 2021 12:43
Image
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale , ai sensi della legge n° 62 del 7/3/2001.