Restrizioni Covid. E' meglio essere realisti.

Febbraio 24, 2021 32

Si parla tanto del fatto che è già passato un anno da quando la pandemia ha cambiato la vita di tutti , quando dico tutti mi riferisco a laraga parte degli abitanti della terra. Un anno fa le prime restrizioni a colpi dei famigerati DPGM , con i quali si volevano evitare gli assembramenti nei giorni di Pasqua , 25 aprile e primo Maggio. La notizia sulla dichiarazione fatta in Parlamento , del Ministro Speranza non deve coglierci impreparati. Il Ministro ha dichiarato che : " «Il prossimo Dpcm - ha anticipato il ministro - sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile». «Il Governo - ha continuato - si impegna a corrispondere congrui ristori a tutte le categorie economiche interessate dalle misure restrittive, per le attività che stanno soffrendo. Questo deve valere per le mie ordinanze che da ora andranno in vigore dal lunedì e per le misure regionali». La durata del nuovo Dpcm, dunque, comprende anche le festività pasquali." Parole chiare che non lasciano dubbi. Anche quest'anno dunque Pasqua e pasquetta , gioco forza ,staremo a casa perchè non possiamo permetterci di allentare la presa. 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.regalbutopress.it/home/templates/ts_newslinen/html/com_k2/templates/default/item.php on line 314
Ultima modifica il Mercoledì, 24 Febbraio 2021 17:25