Tra certezze e no è partita la corsa verso l'estate. In Sicilia tutto bloccato.

Aprile 22, 2021 978

Parte la corsa all’estate. E, stando agli umori e alle agende di numerosi operatori turistici della Penisola sembra proprio che per molti vacanzieri il conto alla rovescia sia iniziato. Certo, in sicurezza: il titolare del ministero del Turismo, Massimo Garavaglia, ha annunciato un documento speciale a livello europeo che consentirà villeggiature il più possibile a prova di Covid. Intanto si registrano già i primi sold-out per i mesi più caldi, anche se il panorama non è omogeneo. Ma, anche a livello locale, ognuno si gioca le sue carte.Un'estate da tutto esaurito si annuncia per le località turistiche dell'Emilia Romagna. A Linosa e Lampedusa si registra invece un incremento di acquisto seconde case. In Sicilia però il quadro incerto sul Covid per ora fa registrare tutto bloccato in attesa di notizie più confortanti sul piano pandemico. Poche le prenotazioni e famiglie che scelgono case in affitto con piscina o in località poco frequentate dai turisti. Insomma tutto ancora da decidere e si spera che almeno entro fine Maggio o metà Giugno si arrivi a un numero di vaccinazioni che potrà consentire lo spostamento tra regioni e salvare così la stagione e comunque fornire una boccata di ossigeno ai ristoratori.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.regalbutopress.it/home/templates/ts_newslinen/html/com_k2/templates/default/item.php on line 314
Ultima modifica il Giovedì, 22 Aprile 2021 10:00