Pillole di salute. Stimoliamo il sistema immunitario. In evidenza

Maggio 30, 2024 94

Vogliamo iniziare questa nuova rubrica fornendovi alcuni consigli utili e sintetici che hanno lo scopo di stimolare la ricerca e lo star bene con se stessi e il proprio corpo. Niente di professionale , dunque, ma ovvio e utile per un buon ripasso. La prima "pillola" riguarda il nostro sistema immunitario.

Le difese immunitarie e tutt0 il nostro sistema immunitario rappresentano la nostra protezione dalle malattie. Se il sistema immunitario si indebolisce o viene colpito da un germe aggressivo, rischiamo di ammalarci. Sin dal momento della nascita, il corpo umano è esposto e aggredito da agenti patogeni, come virus e batteri.

Capita spesso che il microorganismo patogeno riesca a penetrare all’interno del corpo umano. Le difese immunitarie. dell’organismo umano, in alcuni casi possono bloccare l’attecchimento del microrganismo, in altri casi la crescita dei microrganismi penetrati è ostacolata dai meccanismi di difesa in modo che non si manifesti una sintomatologia evidente, in altri casi ancora i microrganismi possono prevalere sulle difese dell’ospite, determinando l’insorgere dello stadio conclamato di malattia.

Per combattere il patogeno, il nostro sistema immunitario utilizza le sue armi: organi linfatici, cellule, mediatori chimici e barriere fisiche (quali pelle, capelli, ciglia, mucose).

Naturalmente, le difese immunitarie sono più efficaci se l’organismo umano si mantiene il più possibile in forza e in equilibrio fisico e mentale.

Come possiamo stimolare il sistema immunitario?

  • utilizzando integratori contenenti Pappa reale, Papaia fermentata, Propoli, Vitamina C, Echinacea: sostenze immunostimolanti e adattogene;
  • utilizzando fermenti Probiotici, che aumentano l'immunità intestinale; lavando spesso le mani;
  • adottando uno stile di vita sano, adeguata alimentazione ed esercizio fisico; riposando. Dormire a sufficienza aiuta l'organismo a riequilibrarsi e a rafforzarsi.

Indeboliscono le difese immunitarie del nostro organismo e quindi sono sconsigliati:

  • lo zucchero raffinato,
  • l'eccesso di alcolici ed il fumo;
  • un'alimentazione scorretta povera di frutta e verdura;
  • l'inquinamento ambientale;
  • lo stress;
  • l'utilizzo non necessario di antibiotici.Alcune persone sono più soggette all'attacco da parte di agenti patogeni (bambini, anziani, diabetici, immunodepressi) ed in questi casi è necessario valutare con il proprio medico la terapia preventiva migliore.

 

Ultima modifica il Giovedì, 30 Maggio 2024 14:14