Inaugurato al “Cervello” di Palermo il reparto di Oncoematologia

Giugno 19, 2023 303

PALERMO (ITALPRESS) – Taglio del nastro all’interno dell’ospedale Cervello di Palermo dove questa mattina è stato inaugurato il reparto di Oncoematologia, centro di riferimento regionale per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle leucemie e dei linfomi per il trapianto di midollo osseo. “Ogni inaugurazione è sempre una magnifica occasione per riaffermare l’impegno da parte del governo nei confronti della Sanità pubblica. Inaugurare un nuovo reparto significa dare la possibilità ai pazienti di vivere in ambienti confortevoli, perchè sulla qualità dei professionisti che lavorano in questa realtà non c’è mai stato alcun dubbio. Il trapianto di midollo osseo oggi è sicuramente una delle terapie più concrete, più certe per dare a persone affette da patologie ematologiche una risposta di guarigione. Abbiamo casistiche molto confortanti da questo punto di vista, e lo trovo un fatto importante”, ha dichiarato l’assessore regionale della Salute Giovanna Volo.
L’inaugurazione odierna è frutto di mesi di una ristrutturazione che prevede l’ampliamento dei posti, nonchè un ammodernamento tecnologico della struttura per una spesa di circa 750mila euro con fonti di finanziamento aziendali. Con l’aggiornamento della pianta organica, si contano 20 posti letto in reparto, 11 posti in Day Hospital, 10 in unità trapianti, ai quali se ne aggiungono altri 16 in ematologia. L’oncoematolgia è dotata di 12 medici, il primario e 22 infermieri. “Questi sono momenti di grande soddisfazione e di grande piacere, ancora di più per me che sono cresciuta in questo mondo, in questo ospedale, perchè qui ho fatto la mia prima specializzazione presso il reparto di ematologia. Rivivo e rivedo quello che erano i miei tempi, molto lntani da quello che invece inauguriamo oggi”, conclude l’assessore Volo. Tra i presenti anche il commissario straordinario Walter Messina che vede in questo reparto un piccolo passo in avanti per la ripresa di fiducia nella Struttura del Servizio Nazionale Sanitario da parte dell’opinione pubblica.

foto: xm3/Italpress

Ultima modifica il Lunedì, 19 Giugno 2023 13:44
Image
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale , ai sensi della legge n° 62 del 7/3/2001.