Nulla viene dal nulla: Premio EtnAci 2024 alla GAEditori In evidenza

Luglio 08, 2024 190

Il primo poteva anche essere stato frutto del caso, ma il secondo premio consecutivo è solo una reiterata conferma che chi crede nella forza creativa e divulgativa dell’editoria, ha sicuramente in nuce valori immarcescibili come l’amicizia e il credere nel potere edificante della cultura.
Così, ieri sera, ad Aci Sant'Antonio (Catania), gli editori di GAEditori, ovvero Antonello La Piana e Gaetano Amoruso, hanno ricevuto il premio ETNACI 2024 per la pubblicazione di opere rilevanti. Un premio, e la motivazione dello stesso, che racchiude in sé otto anni di un lavoro editoriale spesso fuori dagli algidi canoni delle pubblicazioni fine a sé stesse. Noi tutti della redazione di Brevis siamo orgogliosi di far parte di questa famiglia, e di aver dato il nostro piccolo contributo per traguardare mete così ambiziose grazie, soprattutto, a un tetragono spirito collaborativo, merce sempre più rara nella società del “do ut des”. Al prossimo riconoscimento.

Concetto Sciuto

Ultima modifica il Lunedì, 08 Luglio 2024 11:59