Coronavirus. I militari portano le salme verso la cremazione.

Marzo 19, 2020 409

Quando ho letto la notizia non credevo ai miei occhi. Mi sono venute in mente scene antiche di eroi morti in tutte le guerre, quando gli eserciti si fermavamo per raccogliere i propri morti e bruciarli in fosse comuni oppure scene di corpi arsi durante il periodo della peste. Una colonna silenziosa di camion milititari ha attraversato il cuore di Bergamo dal cimitero con a bordo  feretri dei morti da coronavirus che il camposanto bergamasco non riesca più a gestire per il numero troppo elevato: le attese per le cremazioni avevano ormai superato la settimana. I feretri, collocati su una trentina di camion dell'esercito, sono una settantina e sono diretti a una dozzina di destinazioni in tutta Italia.Questa immagine è un pugno nello stomaco di una città e di un Paese intero . 60 uomini e donne caduti in questa guerra silenziosa perché vengano cremati, senza che nessun caro sia neppure riuscito a dargli un ultimo saluto.
 

Image
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale , ai sensi della legge n° 62 del 7/3/2001.