La ricorrenza dei defunti. Da oggi il via vai dei parenti per una visita ai propri cari.

Ottobre 30, 2021 123

La buona giornata di sole ha fatto si che il cimitero comunale di Regalbuto pullulasse di persone pronte a ripulire le tombe e le cappelle in vista della prossima ricorrenza dei defunti. la pioggia e il maltempo dei giorni scorsi infatti avevano impedito ciò e dunque solamente da stamattina e per tutta la giornata di domani il cimitero comunale sarà la meta obbligata per una visita ai defunti. È consuetudine nel giorno dedicato al ricordo dei defunti visitare i cimiteri locali e portare in dono fiori sulle tombe dei propri cari. In molte località italiane è diffusa l'usanza di preparare alcuni dolciumi, chiamati infatti dolci dei morti, per celebrare la giornata. In Sicilia un tempo , durante la notte di Ognissanti la credenza voleva che i defunti della famiglia lasciavano  dei regali per i bambini insieme alla frutta di Martorana e altri dolci caratteristici. Ma la visita ai propri cari è anche occasione per incontrare persone o parenti che si vedono in rare occasioni e con essi si ricordano gli aneddoti della vita del defunto ma anche fare un giro semplicemente curiosando tra le lapide tra dediche e foto che ritraggono la persona li seppellita. Saranno insomma tre giorni intensi fra ricordi, rimpianti , lacrime  e sorrisi. Tre giorni nel ricordo di chi non è più tra noi. Fisicamente. 

Ultima modifica il Sabato, 30 Ottobre 2021 11:29
Image
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale , ai sensi della legge n° 62 del 7/3/2001.